Der grausame Krebstod von Aldo aus Bergamo


"Rauchwolke", 30. Januar 2007

Der grausame Tod von Aldo (Ali Baba) aus Bergamo (Italien)
und das blinde Vertrauen in Hamer bis zum Tod


Aus dem italienischen Forum von Beppe Grillo, Thread http://beppegrillo.meetup.com/boards/view/viewthread?thread=1671117&pager.offset=1540

DOTT. HAMER E NUOVA MEDICINA (una vergogna tenerlo nascosto al mondo intero)
[Dr. Hamer und die neue Medizin (eine Schande, diese vor der ganzen Welt zu verbergen)]

Datum: Posted Jan 29, 2007 at 10:47 PM Geschrieben von "Giannina", (Klarname ist bekannt: Giannina A.)

(Übersetzung folgt weiter unten.)

[Beginn Zitat]
-------------------------------------------------------------------------
>Ciao,grazie per l'interessamento,purtroppo AlìBabà,cioè Aldo,
> non c'è più,è mancato poco prima di Natale.Sono una sua amica,
> eravamo molto legati,e quando ha cominciato a stare proprio
> male mi ha dato tutti i suoi dati,email,password,ecc
> chiedendomi di partecipare al posto suo al forum,ma non ce l'ho
> proprio fatta.Solo oggi ho visto la tua email,e mi sembrava
> giusto risponderti,anche se in ritardo.
> Aldo è morto soffrendo in modo indicibile,inumano.Fino
> all'ultimo ha rifiutato ogni cura e ricovero(se escludiamo le
> trasfusioni che gli hanno fatto qualche mese fa,d'urgenza),ogni
> farmaco,anche gli antidolorifici.Era convinto che la buona
> volontà e la fede in Hamer l'avrebbe salvato...Purtroppo non è
> stato così,e i suoi ultimi giorni sono stati strazianti,
> soffriva così tanto!Solo ora comincio a superare questa
> tragedia,ma le immagini dei suoi atroci patimenti non mi
> abbandoneranno mai!
> Non ha mai voluto fare esami per sapere con precisione che tipo
> di tumore era e quanto grave era la sua situazione.La sua
> famiglia,dopo la sua dipartita,ha voluto che fosse eseguita
> l'autopsia,per avere delle risposte,credo,per cercare di dare
> un senso alla scomparsa prematura e assurda di una persona che
> fino a poco tempo prima era piena di vita.E' risultato che il
> suo cancro derivava da un tipo particolare di poliposi del
> colon,una malattia ereditaria di cui soffrono numerosi suoi
> parenti,tra cui alcuni che hanno sviluppato un cancro
> esattamente come lui,ma che si sono curati e a distanza di anni
> stanno bene.Inoltre era pieno di metastasi,al fegato,ai polmoni,
> alle ossa...Una cosa orribile.
> Non so perché abbia scelto di non farsi curare,la risposta a
> questa domanda se l'è portata con sé nella tomba...
> Ah,dimenticavo,Aldo aveva 31 anni,ne avrebbe compiuti 32 in
> febbraio. > Non credo che interverrò nel forum in cui scriveva lui,non mi
> interessa e soprattutto ogni volta sarebbe un dolore troppo
> grande ripensare a lui e alle sue sofferenze.
> Grazie ancora per esserti interessata di lui.

con il permesso del mittente. Spendiamo, vi prego, qualche pensiero o qualche preghiera per il caro Alì Babà, Aldo.
-------------------------------------------------------------------------
[Ende Zitat]




Die letzten 2 Sätze stammen von Giannina A., die hier offenbar eine Nachricht an sie zitiert.

Der erste, der diese Nachricht genau lesen sollte, sollte Hamer persönlich sein !


Gespeicherte postings:
(zusammengefasste Übersetzung folgt am Ende)

Alì Babà Posted Sep 20, 2006 at 6:34 PM
user 3229368
Bergamo, IT
1st Post Vorrei mettere una buona parola a favore di Hamer e delle sue teorie.Io ci credo anche senza avere bisogno di tante prove!Secondo me è tutto vero quello che dice,e la prova è che possono capire tutti,che non serve avere studiato medicina per capire e accettare quello che dice Hamer.E poi le sue teorie sono più semplici e lineari di quelle della medicina ufficiale,per cui devono di sicuro essere più vere.Questo è solo il mio pensiero,non ho una preparazione specifica in medicina o in qualche scienza,ma sento che Hamer ha perfettamente ragione.Infatti,da sempre quando ci ammaliamo ci chiediamo perché mi è venuta questa malattia oppure cosa ho fatto per meritarmi questa malattia.Ora Hamer ha trovato la risposta a queste domande che la gente si pone da sempre,e che non hanno mai trovato una risposta adeguata prima.Le malattie vengono perché in un qualche modo le ?richiamiamo?noi quando viviamo emozioni sgradevoli,particolari e intense.Come ha detto qualcuno qualche giorno fa ?ci ammaliamo perche a causa delle nostre emozioni o delle nostre credenze ci siamo predisposti a farlo. Pertanto come è in noi la causa della malattia è in noi la possibilità di sconfiggerla? (non mi ricordo chi l?ha scritto,ma mi piaceva il senso).Inoltre nel blog del sito dell?ass Alba c?è uno che dice che le malattie sono la strada per purificarsi,il mezzo per raggiungere la perfezione spirituale,e io sono d?accordissimo con lui!
Se fosse per me,eliminerei tutte le medicine,che sono inutili se non dannose,e abolirei anche la chirurgia,che la maggior parte delle volte fa più danno che beneficio.E poi chiuderei gli ospedali,e obbligherei le persone a leggere i libri di Hamer (magari fornendoli gratis a chi non se li può permettere),così tutti saprebbero perché ci vengono le malattie,e saprebbero che per guarire non servono i dottori,ma basta capire che conflitto abbiamo avuto,sopportare un po? di sintomi spiacevoli senza volere le medicine che ce li facciano passare,e credere che se vogliamo possiamo guarire da ogni malattia solo con la forza della nostra mente.

Mi ricordo che tempo fa,in un altro sito,un tizio diceva che ci sono stati casi di bambini con la sindrome di Dawn che sono guariti con la NMG.Se può guarire questa malattia,figuriamoci quanto può fare per le altre malattie meno serie!

Per luca66
Come sta quel signore col tumore al fegato di cui avevi parlato un po? di tempo fa,e che seguendo la NMG stava molto meglio?Sul meetup di Ancona non ci hai più detto niente,io ci tenevo a sapere come progrediva la sua guarigione


Ultima cosa:da poche settimane sento una massa,come un nodulo,sulla pancia,ma non mi fa male.Sono convinto che è un tumore,anche perché ripensandoci bene ho scoperto qual è stato il conflitto biologico che lo ha causato,ma non ho paura perché dopo aver letto Hamer so che non è pericoloso,e che si risolverà quando risolverò il conflitto,per cui non gli do tanto peso e quasi non ci faccio caso.E sono anche sicuro che non andrò da nessun dottore a farmi fare esami e altre cose,e che guarirò benissimo senza medicine,chemio,radio o operazioni!Se volete,vi terrò aggiornati.

Alì Babà Posted Sep 21, 2006 at 6:42 PM
user 3229368
Bergamo, IT
2nd Post Guarda Munkustrap che è vera la storia della bambina guarita dalla sindrome di Down!In quel sito,non mi ricordo quale ma se vuoi provo a cercarlo,c'era un esperto di NMG che diceva che in uno dei libri di Hamer era spiegata la storia della bambina,anche con delle foto,e si vedeva che prima aveva la faccia tipica dei bambini Down,e dopo invece non ce l'aveva più,e che anche non aveva più il ritardo mentale che aveva prima!E mi sembra che la sua mamma fosse medico,e che anche lei fosse d'accordo che la figlia era guarita.Non ho letto quella discussione fino in fondo,però mi sembra che se uno dice una cosa così importante,di sicuro non se la inventa e ha le prove.E la prova è che sul libro di Hamer c?era spiegato tutto,per cui non vedo come si fa a dubitare di una cosa dimostrata!
E poi,chi mi dice che magari non ci sono stati anche altri casi di bambini Down guariti,magari anche senza la NMG?Certo che la medicina ufficiale non verrà mai a raccontarcelo,gli fa troppo comodo tenere la gente all'oscuro,così può continuare a intimorire le persone con lo spauracchio delle malattie incurabili,e può continuare a vendere farmaci e a guadagnarci,quando invece da quelle malattie si può guarire tranquillamente e senza processi e metodi complicati!


Alì Babà Posted Sep 23, 2006 at 8:41 PM
user 3229368
Bergamo, IT
3rd Post Su questo sito ho scoperto delle cose scandalose!
http://www.aerrepici.org

Andate a leggere cosa fanno ai malati,oppure come fanno a truccare le statistiche per inventarsi che la gente guarisce!Come fanno i medici a non vergognarsi di quello che fanno?Hanno un bel coraggio a dire che la medicina serve a qualcosa,che cura la gente!Loro sanno benissimo come far guarire i tumori,ma non lo fanno perché così possono contiuare a guadagniare vendendo i farmaci!!
Lo sapevate che ogni volta che un malato è dimesso dall?ospedale loro lo considerano guarito?E che se un malato muore cinque anni e un giorno dopo la sua diagnosi,lo considerano lo stesso guarito?
Sono sconvolto!perché nessuno ce le racconta queste cose?Sono tutti corrotti,ecco perché nessuno ce lo viene a raccontare!Che mondo di m***a!


Alì Babà Posted Okt 2, 2006 at 10:47 AM
user 3229368
Bergamo, IT
4th Post Navigando e continuando a cercare,ho scoperto questo dottore Tullio Simoncini.
http://www.curenaturalicancro.org

Lui ha scoperto che la vera causa dei tumori è la candida,e che basta il bicarbonato di sodio per guarire anche i tumori terminali con grandi probabilità di successo.Parla di 90% di guarigione nei non-terminali,e 50% di guarigione nei terminali.Il suo sito mi sembra serio,e poi porta le prove,un sacco di documentazione scientifica,e anche alcuni esempi di casi da lui guariti,con immagini di TAC che dimostrano il tumore prima e dopo della cura col bicarbonato,e le dichiarazioni autentiche dei pazienti guariti.
Però lui dice che le teorie di Hamer non sono esatte,anche se potrebbero avere qualche valore.Non so più a chi credere,chi ha ragione...il dottor Simoncini dimostra che la sua cura funziona,mentre nei siti di Hamer non ci sono testimonianze così convincenti,con immagini e tutto il resto.Insomma,non so più cosa pensare e a chi credere.Se ha ragione Hamer,i microbi sono amici,se ha ragione Simoncini invece la candida che è un microbo,è la causa di ogni tumore,e non è tanto amica...


Alì Babà Posted Okt 3, 2006 at 5:03 PM
user 3229368
Bergamo, IT
5th Post

Ciao Ali Babà, non conosco il Simoncini e la sua teoria, e quindi potrebbe essere anche corretta e allo stesso tempo non in contrasto con la NMG.
Ciao Belli, una volta sono andato a sentire Simoncini in un congresso. Se per la med uff il paradigma è "la cellula impazzita" per lui è "il nemico è un fungo". Comunque ho capito perchè ha avuto noie giudiziare e gli è andata anche striscia la notizia.... non si può spacciare il bicarbonato come una cura miracolosa! Anche se aiuta non è la panacea. Meno male che la forza della Nuova Medicina Germanica è il fatto di essere un sistema diagnostico. Se stiamo in questo e in tutto ciò che comporta ce la faremo....+
VI ASPETTO A ROMMMMMAAAAAA!!!!!!!!!!!!!



Perchè secondo te il bicarbonato non funziona?Guarda che sul suo sito puoi vedere le foto di prima e di dopo la cura con il bicarbonato,e si vede benissimo che i tumori sono scomparsi!!Qui non si può dire che le prove non ci sono!Le persone guarite hanno scritto e firmato le loro testimonianze,le puoi leggere,c'è anche una che parla in un video per raccontare il bene che le ha fatto il dottor Simoncini!E poi,per me le sue teorie non possono andare daccordo con quelle di Hamer,sono all'opposto.


Alì Babà Posted Nov 24, 2006 at 10:45 AM
user 3229368
Bergamo, IT
6th Post Ho bisogno di sapere come sta quella ragazza che aveva un tumore alla testa(o al cervello,non mi ricordo bene) e che sembrava guarita dopo aver seguito le terapie del dottor Hamer.E' guarita davvero?Sta bene adesso?Non ha avuto effetti collaterali?Ha fatto gli esami ed è risultato che non ha più tracce del tumore?Mi serve davvero saperlo!
La massa che sentivo nella mia pancia è peggiorata decisamente.Io ho provato a riflettere sul conflitto che l'aveva provocata,ero sicuro di averlo risolto,ma non ne ha voluto sapere di andarsene o anche solo di rimpicciolirsi,anzi è ingrandita e ha cominciato a farmi male e a darmi pesanti disturbi,non riesco quasi più ad andare di corpo,ho la pancia gonfia come un palloncino,tutta dura e che se premo fa male,ho perso 13 Kg in poco tempo.Purtroppo,anche se io non volevo assolutamente andare dai dottori,ho avuto un'emmoragia intestinale che mi ha quasi fatto morire,e mi hanno ricoverato in rianimazione,mi hanno fatto delle trasfusioni e mi hanno salvato la vita.Hanno fatto anche alcuni esami,e mi hanno detto che la situazione è seria.Mi hanno rimproverato perché se mi facevo visitare prima,appena mi ero accorto della massa, forse bastava un'operazione per togliere il tumore,quando era ancora piccolo e non aveva fatto metastasi,invece adesso è tutto più complicato.Adesso la massa è di 15 cm x 10 cm circa e ci sono numerose metastasi.Loro volevano operarmi subito per toglierla,perché blocca l'intestino e non fa quasi più passare il cibo,e cominciare le terapie di chemio e radio,ma io mi sono rifiutato.Hanno insistito,ma non ho cambiato idea e gli ho detto che conosco una persona che può farmi guarire anche senza tutte quelle diavolerie e senza aprirmi la pancia.Per questo vorrei sapere se davvero quella ragazza è guarita davvero e definitivamente.Stamattina,appena tornato dall'ospedale,ho scritto all'Alba per chiedere un aiuto,e poi sono venuto qui a chiedere un aiuto anche a voi.Qualcuno sa qualcosa di quella ragazza?Vi prego,è importante per me saperlo,devo decidere se procedere con la nuova medicina o se decidere di farmi fare l'operazione.


Alì Babà Posted Nov 26, 2006 at 6:35 PM
user 3229368
Bergamo, IT
7th Post Vi ringrazio che siete stati così gentili con me,però nessuno mi ha ancora risposto a quello che chiedevo,cioè se qualcuno può dirmi qualcosa di quella ragazza col tumore al cervello.Mi serve sapere come sta e se è guarita davvero del tutto.
Io non ho nessuna intenzione di farmi mettere le mani e i ferri addosso da quei macellai,anche se sono chirurghi della nuova medicina.Ho fede nelle capacità di autoguarigione del mio corpo,e non voglio nessun tipo di intervento da fuori,che non farà altro che fare ancora ulteriori danni.E' già tanto se gli ho permesso di farmi le trasfusioni,solo perché ero in stato di incoscienza e non ho potuto rifiutare,altrimenti gli impedivo di darmi il sangue di altre persone,che chissà cosa gli hanno messo dentro e non te lo dicono,e magari poi ti trovi con chissà quale malattia e devi curarti anche quella.Comunque le trasfusioni me le hanno fatte perché in casi di emergenza possono decidere anche senza il parere dell'ammalato,ma se dovesse succedere ancora lascerò scritto che non voglio nessun trattamento medico.Mi hanno dato anche delle medicine da prendere,ma le ho buttate via subito,non ne voglio sapere di quelle porcherie.
Per rispondere ad alcuni che me l'anno chiesto,non sono seguito da nessun medico di nuova medicina,ho scritto all'Alba per avere consigli,ma mi hanno risposto con una e-mail strana,mi sembra che non abbiano neanche letto quello che gli ho scritto io,mi hanno detto che è il malato in persona a voler seguire questa strada,ma chi sono io se non il malato in persona?Poi mi hanno detto che non possono darmi le informazioni che chiedevo.Ma allora che ci sta a fare l'indirizzo e-mail se poi non possono darti informazioni e aiuto?Boh.
Se la nuova medicina non mi sembrerà una buona soluzione,proverò col bicarbonato di sodio del dottor Simoncini,poi magari con l'aloe,o con la tisana essiac,o con qualunque altra cosa che sia utile per i tumori.Ma farmi aprire la pancia o fare la chemio mai e poi mai!Non mi affiderò mai a quegli assassini,è già tanto se mi hanno tenuto ricoverato alcuni giorni,solo perché ero troppo debole per andarmene,ma appena ho potuto ho firmato e sono uscito da quel luogo di tortura e morte che è l'ospedale.
Il mio corpo guarirà anche da solo,se è destino,altrimenti vorrà dire che qualcuno aveva deciso così per me,e chi sono io per dire che non è giusto e che devo cambiare il corso del mio destino?
Non credo che la mia situazione dipenda da un binario,il conflitto l'ho effettivamente e completamente risolto tempo fa,e la comparizione della malattia è avvenuta tempo dopo.Insomma,la malattia è legata a quel conflitto,ma adesso quel conflitto non esiste più e io stavo benissimo,non ci pensavo proprio più,ero completamente sereno e tranquillo,era tutto risolto bene.Per questo non mi so spiegare del tutto perché il tumore non sia guarito da solo,evidentemente per me è destino che vada così,non so cos'altro dire.



-------------------------------------------------------------------------

Er äussert in seinen postings ein großes Vertrauen in seine eigenen Selbstheilungsfähigkeiten und ein geradezu blindes Vertrauen in Hamers neue Medizin, an der ihn die Einfachheit faszinierte. Dies schockierte bereits einige Mitlesende im Forum im Herbst 2006.

Keiner riet ihm zu einem Arzt zu gehen.

Man könnte ihn als einen sehr kompromisslosen Hameranhänger bezeichnen, als jemanden, der ohne medizinische Ausbildung sämtliche Krankenhäuser abschaffen möchte, umsonst verbreitete Bücher von Hamer jedem zur Pflichtlektüre machen möchte usw.

Am 20. September berichtet er von einem Tumor, den er auch als Krebs bezeichnet und nicht ärztlich behandeln lassen will.

Am 2. Oktober äussert er Zweifel an Hamer, nachdem er einen Text des italienischen Arztes Simoncini las, der sich kritisch zur GNM äusserte und der der Meinung ist, daß Krebs stets die Folge einer Candida albicans (Ein Sprosspilz) Infektion wäre und mit Bikarbonat behandelbar wäre. Auch dieses geradezu primitive Konzept das an uralte überholte Pleomorphismustheorien à la Günther Enderlein erinnert, fasziniert ihn.

Er glaubt blind Diagrammen und gezeigten Bildern, hier kann man erkennen, wie verführerisch Bilder sein können !

Simoncini soll ebenfalls in der Lage sein, aus CT-Aufnahmen Krebsdiagnosen im ganzen Körper ableiten zu können.

Aldo beginnt zu irritieren, dass Simoncini in Candida einen Feind sieht, während Hamer in Mikroben (zu denen Aldo diesen Pilz zählt) Helfer bei seiner Erkrankung sieht.

Als medizinischem Laien gelingt es ihm nicht, diesen Widerspruch zu lösen bzw einen Ausweg aus dem Dilemma zu finden.

Am 24. November berichtet er von einem sehr grossen Tumor im Bereich des Bauches, der zu inneren Blutungen und einer Notaufnahme führte. Seine "erfolgte Konfliktlösung" sieht er als erwiesen an.

Er beginnt sich daran zu klammern, daß ein anderer Patient angeblich durch die GNM im Falle eines Hirntumors geheilt worden sei, und fragt mehrmals nach einer Bestätigung darüber im Forum, um Hoffnung zu schöpfen oder sich andernfalls gegebenenfalls doch operieren zu lassen.

Er wendet sich auch an den Verein ALBA, der die GNM in Italien vertritt und entsprechende Kurse und Publikationen gegen Bezahlung anbietet.

Offenbar antwortete man ihm mit einer nichtssagenden Email, in der stand, daß ...der Patient die Entscheidungen über seine Therapien treffen soll...

Er begreift, daß man ihn als Patienten entweder nicht ernst nimmt oder ihn nicht verstehen will oder inkompetent ist.

Sein letztes Posting ist de facto ein Abschied und ein klare, energische pauschale Absage an die Medizin. Er schreibt (wie er sagt auf Anfrage), daß angeblich kein GNM-Arzt ihn unterstützt habe, so als ob er sich klarmachen würde welche Konsequenzen eine gegenteilige Information hätte. Da er eine erfolgreiche hamersche "Konfliktlösung" absolviert hätte und sich keinerlei aktueller "Konflikte" mehr bewusst sei, versteht er nicht, warum die erwartete Heilung nicht eintritt. Sein letzter Satz spricht von schliesslich von Schicksal.....


Offenbar hatten Aldo und die anderen Familienmitglieder die familiäre adenomatöse Polyposis, die zu Tumoren führt, die zu den erblichen Tumorerkrankungen zählen.

Aufgrund ihrer bekannten Entstehungsgeschichte widerlegt auch diese Erkrankung die Annahmen der "Neuen Medizin nach Hamer".

siehe: http://de.wikipedia.org/wiki/Famili%C3%A4re_adenomat%C3%B6se_Polyposis

"Rauchwolke"


Diese Erinnerung an Aldo wurde geschrieben von "Rauchwolke", der über den Tod von Aldo sehr erschüttert ist.
Mehr über die Situation in Italien: http://www.transgallaxys.com/~italix

 


[ HOME ]


Copyright © 2007
Aribert Deckers
and
Copyright © 2007
Antares Real-Estate

Jegliche Weiterverwendung der Texte von "Wehrhafte Medizin!" ist verboten.
Verlage dürfen sich wegen der Nachdruckrechte per Email an mich wenden.
Aribert Deckers